Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, eventuali cookie analitici di terze parti. Se vuoi saperne di più ed esprimere la tua scelta circa l'utilizzo dei cookie analitici clicca qui. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all'uso di tutti i cookie.
Birra Gusto Naturale AssoBirra Centro informazione birra Bevi Responsabile Menu AssoBirra
Gli abbinamenti dello chef
Cultura di prodotto

Cultura di servizio

I locali amici della birra

Birra Informa
A tavola con la birra
Bevi responsabile

A Natale? Regala una birra!
Assobirra

Quanti panettoni, pandori, torroni e bottiglie di spumante avete regalato e ricevuto in questi anni? Se amate la birra potreste sorprendere i vostri amici con un regalo originale: la birra di Natale.

Si tratta di una specialità prodotta esclusivamente in questo periodo che sta prendendo piede anche in Italia, ma che ha la sua culla nel nord Europa, tanto che ogni anno ad Essen, in Belgio, si svolge un Festival a loro dedicato.

Nonostante ogni produttore segua gelosamente una propria ricetta, tutte le birre di Natale hanno delle caratteristiche che le accomunano e le identificano. Hanno tutte un’elevata gradazione alcolica, tra 7 e 10 gradi, sono in commercio per non più di quattro mesi e hanno un corpo robusto e un aroma ricco di profumi, grazie all’impiego di aromatizzanti e spezie. Sono birre dal gusto intenso, con spiccate note dolci, arricchite da miele, frutta secca o candita, castagne, arance amare e aromatizzate da varie spezie, come coriandolo, ginepro, cannella, cardamomo o zenzero.

La nascita delle birre di Natale è da ricondurre all’esigenza di accompagnare con una birra più “forte” alimenti ricchi di grassi e zuccheri, consumati per far fronte a temperature esterne rigide e lavori faticosi praticati all’aperto. Oggi invece vengono “semplicemente” apprezzate per il loro gusto particolare che le rende perfette negli abbinamenti con il panettone tradizionale e con i dolci di Natale.

Per chi, poi, volesse stupire i propri commensali arricchendo con la birra i menu tradizionali delle feste, ecco alcuni suggerimenti: il capitone chiama una Saison, il fritto misto di verdure viene sgrassato da una Lager o una Pils, mentre i tortellini in brodo sono perfetti assieme a una Belgian Strong Ale. Il cappone va a braccetto con una fresca Lager, mentre il baccalà in umido vuole una Bock ambrata, proprio come le augurali lenticchie. Per cotechino e zampone, meglio scegliere una scura corposa, equilibrata, non amarissima. Tanti altri consigli nelle sezioni “Gli abbinamenti dello chef” e “Oggi in tavola”.

Buone feste e tanti auguri per un 2010 sempre più “spumeggiante” dallo staff di birra gusto naturale!

 
Condividi su FaceBook
Invia ad un amico
Photo Bianca
   
Photo Bianca
 

 


Cerca la tua birra
Ricerca avanzata

AssoBirra - Associazione dei Birrai e dei Maltatori
Viale Pasteur 10
00144 Roma
C.F. 80048110581
Home
Press Room
Guarda e scarica
Faq
Contatti
Disclaimer
Le nostre Campagne
Cookie Policy
Credits


powered by Romavirtuale.com & INC